Questo sito web utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizziamo i cookie anche per ricordare le impostazioni degli utenti e raccogliere statistiche web. Qualora l'utente non accetti l'invio di cookie sul proprio dispositivo, dovrà modificare di conseguenza le impostazioni del browser. Se si accetta l'invio di cookie sul proprio dispositivo, fare clic su "Continua". Nota: è possibile modificare in qualsiasi momento le impostazioni sul browser relative ai cookie disabilitandoli in parte o del tutto. Per informazioni più dettagliate sui cookie utilizzati sul nostro sito web, fare riferimento alla nostra "Politica sull'uso dei cookie".

Intervista a Michael Codron,
Managing Director Commercial Business Unit
Bridgestone Europe



Quest’anno Bridgestone ha partecipato a BAUMA in veste di espositore. Come è andata la fiera? 

Benissimo! Lo stand Bridgestone ha attratto molti visitatori curiosi ai quali siamo stati molto felici di poter mostrare e illustrare i nostri ultimi prodotti e sistemi innovativi! Questa edizione di BAUMA ha richiamato circa 580.000 persone provenienti da 200 Paesi, registrando un incremento del 9% sull’edizione precedente: ne abbiamo avuto la conferma dalle numerose visite che abbiamo ricevuto al nostro stand. 

Perché Bridgestone ha deciso di partecipare a Bauma? I vostri competitor non erano presenti… 

Come azienda leader nella produzione di pneumatici e prodotti in gomma, Bridgestone è il maggior fornitore nel settore delle costruzioni edili e dell’estrazione mineraria e BAUMA è la fiera più importante al mondo per questi segmenti industriali. Abbiamo ritenuto importante essere presenti per incontrare di persona i nostri clienti. Visitando i padiglioni si poteva notare facilmente come moltissime delle più recenti macchine industriali siano equipaggiate Bridgestone. Migliaia di operatori del settore, inoltre, hanno partecipato a BAUMA in veste di visitatori in cerca di soluzioni per le proprie aziende.

Quest’anno nel vostro stand non avete esposto solo pneumatici ma anche altri prodotti e servizi. Cosa vi ha spinto a fare questa scelta? 

Sono due le ragioni per cui abbiamo deciso di esporre prodotti e servizi che non fossero esclusivamente pneumatici. Innanzitutto, per la prima volta in una delle più importanti fiere d’Europa, Bridgestone ha presentato alcuni dei suoi prodotti in gomma, come cingoli, pompe idrauliche e supporti. Questi prodotti Bridgestone sono ampiamente impiegati sia nel settore delle costruzioni a livello locale sia dai più grandi operatori mondiali dell’industria estrattiva e spesso se ne servono gli stessi clienti che utilizzano i nostri pneumatici premium. Siamo stati molto felici di accoglierli presso il nostro stand! In secondo luogo, abbiamo presentato il programma Total Tyre Care. Gli operatori del settore sono sempre più attenti ai costi per l’acquisto e la manutenzione dei pneumatici e all’investimento totale, che riguarda l’intera vita del pneumatico, non solo il costo di acquisto iniziale. Il programma Total Tyre Care di Bridgestone mette in contatto gli esperti di pneumatici con la rete dei rivenditori locali per assicurare ai clienti il miglior ritorno possibile sull’investimento per l’acquisto di pneumatici premium. 

Può farci qualche esempio degli aspetti principali di questo programma? 

Al programma Total Tyre Care appartiene il Total Tyre Systems, che fornisce strumenti di management e report personalizzati e che permette agli operatori finali di monitorare le condizioni dei pneumatici, rendendo in questo modo anche più efficiente la propria attività. Il Total Tyre Systems include il Tyre Management System (TMS), presentato a BAUMA: un software dedicato ai pneumatici OTR, in grado di stabilire il ciclo di vita, di valutare i costi e di prevedere il grado di usura del pneumatico, attraverso un report accurato e affidabile che fornisce allo stesso tempo anche informazioni sull’intera storia delle performance del pneumatico. 

Per quanto riguarda, invece, il mercato tedesco, ci sono prodotti su cui avete deciso di puntare maggiormente? 

Le ruspe sono molto utilizzate in Germania in varie e diverse applicazioni. I pneumatici di Bridgestone VSDT e VSDL, caratterizzati da un battistrada molto profondo, sono i più venduti all’interno di questo mercato poiché soddisfano maggiormente gli operatori del settore in condizioni difficili come quelle delle cave, delle miniere e del settore industriale del riciclo. Bridgestone è una delle poche aziende in grado di offrire prodotti premium in un’ampia gamma di dimensioni, dai normali 15.5R25 ai giganti 60/80R57. 

Cosa è emerso dalla fiera in relazione ai futuri trend del settore? 

Credo che uno dei fattori più importanti sia il bisogno continuo di innovazione per aumentare l’efficienza delle attività. Lavoriamo a stretto contatto con gli OEM più importanti per offrire le ultime innovazioni ai clienti finali. Abbiamo mostrato alcuni esempi al nostro stand, come per esempio il nuovo pneumatico Bridgestone 33.25R29 VLT che è stato sviluppato appositamente per i nuovi Volvo A60H, i più grandi camion ribaltabili al mondo. Un altro esempio di continua innovazione riguarda Liebherr che equipaggia le sue gru mobili con cerchi monopezzo. Bridgestone ha lavorato molto per far sì che i nuovi pneumatici per gru VHS soddisfino tutti i requisiti necessari per l’utilizzo di questi cerchi innovativi. 

Quali sono stati, secondo lei, i punti di forza di BAUMA, ora che la fiera si è conclusa? 

Sono state presentate moltissime novità entusiasmanti per il settore ma alcune si sono fatte notare in maniera particolare. Dal punto di vista dei nuovi veicoli, come ho detto, Volvo ha presentato un nuovo modello di camion ribaltabile, l’Articulated Dump Truck (ADT) – il primo da 60 tonnellate sul mercato – per il quale Bridgestone ha messo a punto i pneumatici 33.25R29 VLT. Anche TADANO FAUN ha presentato una nuova imponente flotta di ultimi modelli di gru, molti dei quali sono equipaggiati con i nostri nuovi pneumatici VHS2 per gru mobili. TEREX ha esposto una linea rinnovata del marchio DEMAG per gru mobili e siamo stati entusiasti di vedere che tutti i loro camion montavano pneumatici Bridgestone. 

È stato entusiasmante per noi, abbiamo presentato ed esposto un grande numero di equipaggiamenti e in questo modo abbiamo dimostrato il forte legame di Bridgestone con i diversi tipi di industria: CAT ne è un esempio, con gli accessori per ruspe ‘M’ series con motori 4 strati a basse emissioni. L’azienda ha inoltre presentato le nuove serie ‘C2’ per ADT, di cui fanno parte anche i motori a basse emissioni. Tutte le più importanti macchine CAT, inclusa la gigantesca ruspa CAT992, sono equipaggiate con pneumatici Bridgestone, così come la nuova ruspa ‘X-Power’ di Liebherr

Bridgestone a BAUMA


Per ulteriori informazioni: 
Daniela Martinez, PR & Communication Manager - daniela.martinez@bridgestone.eu - Tel +39 346 67 49 627 

Contatti ufficio stampa esterno:
Geraldina Soldadino - g.soldadino.cons@saywhat.it - Tel 388 3938334 - 02 3191181
Giorgia Desimini - g.desimini@saywhat.it - Tel 02 3191181