Questo sito web utilizza i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile; i cookie ci servono inoltre per ricordare le tue impostazioni ed effettuare statistiche web. Se accetti senza modificare le impostazioni, ne deduciamo che acconsenti a memorizzare tutti i cookie di questo sito nella directory file del tuo browser. Potrai comunque modificare le impostazioni dei tuoi cookie in qualsiasi momento lo riterrai opportuno.

News


BATTLAX S20: dal circuito alla strada

03 aprile 2012

Mentre il mondo del Moto GP sembra essere molto lontano dal regno dei normali motociclisti, le lezioni imparate nel vivo della gara permettono a Bridgestone di offrire ai propri clienti sicurezza e performance senza pari.

Mentre il mondo del Moto GP sembra essere molto lontano dal regno dei normali motociclisti, le lezioni imparate nel vivo della gara permettono a Bridgestone di offrire ai propri clienti sicurezza e performance senza pari.

Se vi state chiedendo perché Bridgestone investe così tanto tempo e risorse nel MotoGP, la risposta è semplice. Tutto questo rappresenta uno strumento efficace di marketing e di promozione del prodotto, ma il massimo beneficio giunge di gran lunga sotto forma di miglioramento tecnologico.

Ottenere buone performance da un pneumatico in termini di aderenza, resistenza e comfort è una necessità primaria sia per i piloti da strada che per quelli da pista. Grazie al Moto GP, Bridgestone ha accesso ai migliori ambienti di prova per portare queste caratteristiche necessarie ai più alti livelli.

Lavorando con i piloti, i team e gli ingegneri migliori al mondo, Bridgestone acquisisce un’enorme quantità di dati che si traduce in un immenso patrimonio di informazioni a favore dello sviluppo dei pneumatici da strada. Quando si fanno progressi, questi sono ben visibili nel vivo della gara, per esempio quando si ottengono i tempi migliori, e qualsiasi lezione imparata sulla pista trova il suo posto nella produzione di pneumatici da strada Bridgestone.

Unico fornitore di pneumatici per il Moto GP, Bridgestone produce gomme da strada che mai come prima d’ora hanno condiviso così tanto con il DNA delle gomme da Moto GP. Pneumatici con elevate performance e un’incredibile affidabilità, ma allo stesso tempo, avendo poche mescole a disposizione, essere in grado di lavorare a qualsiasi temperatura e condizione di pista pur mantenendo una resistenza al consumo elevata per durare tutto il week end di gara.

L’ultimo ritrovato di Bridgestone, frutto di questa esperienza, è il BATTLAX Hypersport S20. L’S20 racchiude in sé tutta la tecnologia da gara di ultima generazione e offre performance incredibili in fase di riscaldamento, livelli di tenuta sull’asciutto e sul bagnato senza pari e un comfort su strada e su pista ineguagliabile.

La costruzione avanzata dell’S20 utilizza la tecnologia della cintura monospirale (Mono-Spiral-Belt – MBS) unita alla tecnologia HTSPC (High Tensile Super Penetrated Cord) per aumentare l’area di contatto con tutti gli angoli di piega, garantendo un grip elevato in ogni condizione.

Il profilo del battistrada è progettato con scanalature che diventano diritte nella zona centrale, migliorando le performance in piega quando l’angolo è basso, in particolare in ingresso di curva. Sull’anteriore, gli incavi laterali della spalla migliorano la sensazione di contatto negli angoli alti, con un grip superiore sul bagnato e sull’asciutto.

La nuova mescola con Silice Rich arricchita dal polimero NanoPRo-TechTM,esclusivo di Bridgestone, garantisce una migliore sensazione di aderenza fin da subito durante la fase di riscaldamento senza compromettere la resistenza del pneumatico e migliora il grip sul bagnato e alle basse temperature.

Da ultimo, sia l’anteriore che il posteriore dispongono della mescola a triplo strato 3 Layer Compound (3LC), con una ripartizione ottimizzata di aree morbide e più dure che, oltre a garantire una resistenza ancora maggiore, migliora l’aderenza sull’asciutto e la stabilità nella percorrenza di curva.

La tecnologia derivante dal Moto GP presente nel BATTLAX Hypersport S20 di Bridgestone garantisce ai clienti un’ottima combinazione tra performance, stabilità, elevato grip in curva e resistenza. Ora, i piloti potranno divertirsi con performance di qualità superiori in fase di riscaldamento e provare un’entusiasmante sensazione di aderenza in ogni possibile condizione meteorologica.

Se vi state chiedendo perché Bridgestone investe così tanto tempo e risorse nel MotoGP, la risposta è
semplice.