Questo sito web utilizza i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile; i cookie ci servono inoltre per ricordare le tue impostazioni ed effettuare statistiche web. Se accetti senza modificare le impostazioni, ne deduciamo che acconsenti a memorizzare tutti i cookie di questo sito nella directory file del tuo browser. Potrai comunque modificare le impostazioni dei tuoi cookie in qualsiasi momento lo riterrai opportuno.

News


Duello spagnolo: Lorenzo ha la meglio in Catalogna

04 giugno 2012

Valentino Rossi

Mettendo a segno la terza vittoria della stagione, Jorge Lorenzo aumenta il suo vantaggio in classifica su Casey Stoner a 20 punti, mentre il secondo posto di Dani Pedrosa gli consente di ridurre a 10 punti il distacco dal suo compagno di squadra.

Round 5: Gran Premio di Catalogna

Circuito di Catalogna, domenica 3 giugno 2012

Mescole di pneumatici slick disponibili: anteriore: morbida, media, dura; posteriore: media, dura (asimmetriche).

Mescole di pneumatici da bagnato disponibili: dura (principale), morbida (alternativa) 
Condizioni meteo: asciutto, temperatura ambiente 28-28°C, pista 38-39°C (misurazione Bridgestone).

Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing), protagonista di un appassionante duello con Dani Pedrosa (Repsol Honda), ha trionfato al Gran Premio di Catalogna, migliorando ulteriormente il suo primato nella classifica del Mondiale. 

Pedrosa dalla seconda fila ha avuto lo spunto migliore, portandosi in testa sin dalle prime battute: dopo essersi alternato più volte al comando con Lorenzo, è stato quest'ultimo a effettuare il sorpasso decisivo a sei giri dal termine per poi andare in fuga e tagliare il traguardo con un vantaggio di 5.003 secondi. Completa il podio il pilota Andrea Dovizioso (Monster Yamaha Tech 3) che si è piazzato in terza posizione, precedendo di due decimi di secondo Casey Stoner (Repsol Honda). Con una prova grandiosa, Aleix Espargaro (Power Electronics Aspar) si è qualificato al primo posto tra i piloti del gruppo CRT, conquistando la 13° posizione sul circuito di casa. 

Nelle prime ore di domenica ha iniziato a piovere: la pioggia ha condizionato la sessione di warm-up del mattino e, sebbene la gara si sia aperta in condizioni d'asciutto, le precipitazioni mattutine e il modesto calo delle temperature in pista dovuto alla nuvolosità hanno contribuito a ridurre il livello di aderenza rispetto a quello registrato venerdì e sabato. A sottolineare l'importanza di una stabilità ottimale in frenata sul circuito di Catalogna, tutti i piloti hanno optato per il pneumatico anteriore slick con mescola dura, preferendo nella maggior parte dei casi la nuova specifica, mentre gran parte dei piloti ha montato il posteriore slick asimmetrico con mescola più morbida. 

Mettendo a segno la terza vittoria della stagione, Jorge Lorenzo aumenta il suo vantaggio in classifica su Casey Stoner a 20 punti, mentre il secondo posto di Dani Pedrosa gli consente di ridurre a 10 punti il distacco dal suo compagno di squadra. 

Hiroshi Yamada, responsabile Bridgestone Motorsport Department
"Oggi abbiamo assistito a una dura lotta per la vittoria e desidero congratularmi con Yamaha e Jorge Lorenzo per la vittoria davanti al caloroso pubblico di casa. Le condizioni del tracciato hanno risentito del calo delle temperature e della pioggia mattutina ma l'ampio range di temperature d'esercizio dei nostri pneumatici con specifica 2012 ha permesso un uso efficace di entrambe le opzioni di pneumatici posteriori slick. Ora la nostra attenzione è rivolta alle prove che si svolgeranno domani in Catalogna e mercoledì ad Aragon".

Shinji Aoki, responsabile Bridgestone Motorsport Tyre Development Department 
"Oggi le condizioni meteo erano molto diverse da ieri: le temperature in pista sono scese di 15°C rispetto a quelle registrate venerdì e sabato, sebbene nella gara di oggi la durata delle gomme abbia rappresentato un fattore importante. Come prevedevo, il pneumatico posteriore slick più morbido è stato scelto dalla maggior parte dei piloti, anche se entrambi i pneumatici slick posteriori hanno offerto un'ottima performance sulla distanza di gara e l'anteriore di nuova specifica si è nuovamente confermato la scelta preferita dalla maggior parte dei piloti: questa è una buona notizia, in vista della sua prossima introduzione definitiva alla gara di Silverstone. Nel complesso, sono soddisfatto del rendimento dei nostri pneumatici, che anche sull'impegnativo tracciato di Catalogna si sono rivelati all'altezza delle aspettative". 

Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing, vincitore della gara
"Le condizioni della gara di oggi erano particolarmente difficili. All'inizio ero terzo, quindi è stato fondamentale mantenere un buon ritmo di gara senza commettere errori mentre mi trovavo alle spalle di Ben e Dani. Più tardi si è presentata la mia opportunità: ho visto che Dani stava rallentando, così quando ha commesso un errore sono riuscito ad approfittarne e ho spinto al massimo per conquistare il traguardo".

Catalogna

Bridgestone Motorsport Website: bridgestonemotorsport.com

Official Bridgestone MotoGP Twitter: twitter.com/BSMotoGP

Per ulteriori informazioni:

Carmine Moscaritolo – MotoGP Press Officer Mob: +44 788 191 9855 carminem@bsmotorsport.com
Daniela Martinez, PR & Communication Manager daniela.martinez@bridgestone.eu
Francesca Motta, PR & Communication Specialist francesca.motta@bridgestone.eu


Sono soddisfatto del rendimento dei nostri pneumatici, che anche sull'impegnativo tracciato di Catalogna si sono rivelati all'altezza delle aspettative.