Questo sito web utilizza i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile; i cookie ci servono inoltre per ricordare le tue impostazioni ed effettuare statistiche web. Se accetti senza modificare le impostazioni, ne deduciamo che acconsenti a memorizzare tutti i cookie di questo sito nella directory file del tuo browser. Potrai comunque modificare le impostazioni dei tuoi cookie in qualsiasi momento lo riterrai opportuno.

Recensione

Bridgestone Battlax BT-023, doppia mescola

La Gazzetta dello Sport

01 aprile 2010

Valentino Rossi

Bridgestone BT-023: un pneumatico per moto turistiche con vocazione sportiva.

La costruzione del BT-023 si avvale della cintura monospirale all’anteriore e al posteriore, e la multimescola 3 Layer Compound: la mescola centrale è ottimizzata per garantire una maggiore durata del pneumatico senza compromettere le performance in accelerazione e frenata, la mescola della spalla è invece in grado di garantire un’ottimale aderenza in curva.

Le dodici misure disponibili, cinque per l’anteriore e sette per il posteriore, da 17” e 18”, permettono di assecondare le richieste di un’ampia gamma di modelli. Proprio per le moto più pesanti come la BMW K1300 GT, che viaggiano spesso con il passeggero e le valigie, Bridgestone ha previsto le misure 120/70 ZR17 e 180/55 ZR17 con una specifica particolare rinforzata.

Mario Lega, ex Campione del Mondo e tester del La Gazzetta dello Sport ha così commentato la prova: “Bridgestone ha centrato l’obiettivo che si era prefissato. Nelle diverse condizioni climatiche e di aderenza che abbiamo incontrato durante la prova il BT-023 che ho provato su diverse moto ha sempre dimostrato una stabilità impeccabile e una discesa in curva piacevole e graduale”.

Sintesi dell'articolo dal titolo "Battlax doppia mescola", pubblicato sul numero dell'1 aprile 2010 della Gazzetta dello Sport.

Stabilità impeccabile e una discesa in curva piacevole e graduale.