Tyre Talk

Bridgestone pubblica il rapporto di sostenibilita 2016


Bridgestone, azienda leader nella produzione di pneumatici e prodotti in gomma, comunica la pubblicazione del Rapporto di Sostenibilità del Gruppo relativo all’anno 2016, consultabile a questo link.

Il report presenta l’impegno globale di Bridgestone a rispettare i principi del nuovo programma di Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR) Our Way to Serve, condividendo l’andamento al momento del lancio, le tre Aree Prioritarie (Mobilità, Persone e Ambiente), i principi fondamentali e la Mission del Gruppo.

Con i cambiamenti in atto nel mercato globale sostenibile, Bridgestone chiarisce le questioni sociali e ambientali verso le quali indirizza il proprio operato e condivide alcune delle iniziative portate avanti per mantenere questo impegno. All’interno del report vengono presentati i risultati ottenuti nel 2016 e gli obiettivi a medio termine per il 2020 relativi all’Ambiente:

  • riduzione del 28,5% del consumo di acqua per unità (rispetto al 2005);
  • miglioramento del 31% della produttività delle risorse (rispetto al 2005);
  • riduzione del 29% delle emissioni di CO2 per vendite nette derivanti dalle operazioni e dai prodotti dopo il periodo di utilizzo (rispetto al 2005);
  • riduzione del 13% della resistenza al rotolamento dei pneumatici (rispetto al 2005).

Il report presenta i principi fondamentali che il Gruppo ha sviluppato per le Aree Prioritarie. “Bridgestone ha sempre fatto leva sull'innovazione per sviluppare un'ampia gamma di prodotti e servizi, ora vogliamo implementare e offrire soluzioni che possano affrontare le problematiche sociali e al contempo soddisfare le aspettative del cliente”, commenta Masaaki Tsuya, Member of the Board, CEO and Representative Executive Officer di Bridgestone Corporation. “Ciò significa alta qualità e grandi vantaggi in termini di innovazione per i nostri clienti, un impatto positivo sulla società e il riconoscimento da parte dei consumatori di come Bridgestone sia un brand sul quale poter sempre contare” conclude Tsuya.

Il Gruppo Bridgestone affronta in modo proattivo le questioni sociali, lavorando per soddisfare le aspettative della comunità e puntare ad una società e un ambiente sostenibili. Attraverso il dialogo attivo con i diversi stakeholder, il Gruppo intende creare un valore comune per i clienti e l’ambiente circostante.

 

Per approfondire l’impegno CSR portato avanti da Bridgestone:

 

Per ulteriori informazioni

Contatti ufficio stampa esterno:
Cristina Pasquini
Responsabile ufficio stampa esterno
c.pasquini@saywhat.it
Tel + 39 388 3936472

Valeria Gelsi
Account Media Relations
v.gelsi@saywhat.it
Tel 02 319 1181


Bridgestone Europe NV/SA, Italian Branch è la sede di coordinamento di Bridgestone South Region, una delle 6 regioni commerciali in cui sono raggruppate le società europee del gruppo Bridgestone. La South Region comprende 13 paesi oltre l’Italia: Albania, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Croazia, Grecia, Kosovo, Macedonia, Malta, Montenegro, Romania, Serbia e Slovenia ed in essa lavorano un totale di 200 dipendenti. Il business del gruppo Bridgestone in Europa vede occupati 12.500 dipendenti ed operativi un centro di Ricerca e Sviluppo, 10 stabilimenti e due piste di collaudo. Bridgestone Corporation, con sede a Tokyo, è il primo produttore al mondo di pneumatici e prodotti derivati dalla gomma.

Per ulteriori informazioni visita www.bridgestone.it, www.bridgestonenewsroom.eu e la nostra pagina Facebook Bridgestone Italia.