Tyre Talk

Insegui Il Tuo Sogno, Non Fermarti Mai

La campagna vuole celebrare i nostri ambassadors, gli sforzi fatti per raggiungere i propri traguardi

La campagna di Bridgestone è stata disegnata attraverso il nostro team di Ambassador e le loro straordinarie esperienze. Proprio queste, infatti, li hanno portati ad affrontare grandi ostacoli per raggiungere i loro sogni sportivi ed il successo Olimpico.

Le loro sfide e vittorie personali incarnano esattamente l’obiettivo di Bridgestone di mantenere le persone al sicuro, garantendo loro sicurezza sulla strada.. Infatti, i nostri pneumatici sono rigorosamente progettati per altissimi livelli di performances in qualsiasi tipo di condizioni.

Il ruolo degli ambassadors

Bridgestone ha scelto tre campioni Olimpici eccezionali, le cui vicissitudini personali li hanno visti combattere con audacia contro le avversità per inseguire il proprio sogno, e Non Fermarsi Mai.

Gianmarco Tamberi

Gianmarco Tamberi è un atleta italiano di 24 anni, la sua disciplina è il salto in alto. Campione Mondiale Indoor a Portland 2016 e Campione Europeo ad Amsterdam 2016, detiene il record italiano sia outdoor che indoor. Era il favorito alla medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio 2016 , ma a causa di un grave incidente durante una gara, non ha avuto la possibilità di fare parte dei Giochi Olimpici. Oggi, grazie al supporto di famiglia e amici, oltre al suo irremovibile desiderio di trionfare, è tornato più forte che mai:

“E’ stato il sogno nella mia testa che mi ha permesso di andare avanti. Quella Medaglia d’Oro Olimpica da raggiungere che mi sprona ogni giorno.”

GUARDARE LA STORIA


Gregorio Paltrinieri

Gregorio Paltrinieri si è meritatamente guadagnato la Medaglia d’Oro durante i Giochi Olimpici di Rio 2016, infrangendo il nuovo record mondiale nella sua disciplina. La strada verso la vittoria, tuttavia, è stata tutt’altro che semplice: nel 2012 ci furono delle scosse sismiche che causarono conseguenze catastrofiche nella sua città. Nonostante le circostanze, Gregorio ha mantenuto alto il livello di concentrazione e dedizione: 

“Per me, ciò che realmente separa una vittoria da una sconfitta è la capacità di rimanere concentrato sull’obiettivo e sul desiderio di riuscire a portarlo a termine con successo, non importa quali siano le difficoltà”

GUARDARE LA STORIA


Valeria Straneo

Valeria Straneo, maratoneta Olimpica, ha superato con grande successo molte avversità dovute a limiti fisici causati da una malattia genetica. Valeria è atleta, madre, moglie e insegnante, ma è riuscita a raggiungere il suo sogno di diventare una maratoneta professionista. Ha ottenuto la medaglia d’argento durante il Campionato Mondiale di Atletica a Mosca nel 2013, ed ha partecipato con ottimi risultati alle ultime due Olimpiadi: 

“Passione. Siamo perduti senza. Solo grazie al duro lavoro e alla perseveranza possiamo raggiungere i nostri migliori risultati. Nessuna scorciatoia, la parola chiave è dedizione.”

GUARDARE LA STORIA