Insegui Il Tuo Sogno, Non Fermarti Mai

mar 17 2017

Gianmarco Tamberi, Valeria Straneo e Gregorio Paltrinieri

La campagna vuole celebrare i nostri Ambassadors e gli sforzi fatti per raggiungere i propri traguardi.

La campagna di Bridgestone è stata creata attraverso il nostro team di Ambassadors e le loro straordinarie esperienze. Proprio queste, infatti, li hanno portati ad affrontare grandi ostacoli per raggiungere i loro sogni sportivi e il successo Olimpico.

Le loro sfide e vittorie personali incarnano esattamente l’obiettivo di Bridgestone di mantenere le persone al sicuro, garantendo loro sicurezza sulla strada. Infatti, i nostri pneumatici sono rigorosamente progettati per altissimi livelli di performances in qualsiasi tipo di condizioni.

Lo scopo della campagna

Stefano Parisi - Managing Director di Bridgestone Europe South Region - spiega la missione della campagna: “Siamo orgogliosi di aver intrapreso, come TOP Partner, questo percorso con il Movimento Olimpico Internazionale per supportare attivamente tutta la società e le persone che ogni giorno inseguono il proprio sogno. L’impegno della più grande azienda di pneumatici al mondo coinvolgerà centinaia di milioni di persone a partire dalle Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018, i Giochi Olimpici di Tokyo di 2020, le Olimpiadi invernali a Beijing 2022 fino ai Giochi Olimpici del 2024. La campagna verrà attivata su innovative piattaforme digitali e in numerosi eventi dedicati al grande pubblico con particolare attenzione alle future generazioni”.

Attraverso gli incredibili percorsi personali dei nostri Ambassadors, vogliamo motivare le persone ad impegnarsi, superare le avversità e raggiungere la loro destinazione, qualsiasi obiettivo sia.

Il ruolo degli ambassadors

Bridgestone ha scelto tre campioni Olimpici eccezionali, le cui vicissitudini personali li hanno portati a combattere con audacia contro le avversità per inseguire il proprio sogno e Non Fermarsi Mai.

Gianmarco TamberiGianmarco Tamberi è un atleta italiano di 24 anni e la sua disciplina è il salto in alto. Campione Mondiale Indoor a Portland 2016 e Campione Europeo ad Amsterdam 2016, detiene sia il record italiano outdoor che indoor. Era il favorito per la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio 2016, ma a causa di un grave incidente durante una gara non ha avuto la possibilità di partecipare ai Giochi Olimpici. Oggi, grazie al supporto di famiglia e amici, oltre al suo irremovibile desiderio di trionfare, è tornato più forte che mai:

È stato il sogno presente nella mia testa che mi ha permesso di andare avanti. Quella Medaglia d’Oro Olimpica da raggiungere che mi sprona ogni giorno.
Gianmarco Tamberi , Olimpionico

Guarda qui la storia di Gianmarco Tamberi

 

 

Gregorio PaltrinieriGregorio Paltrinieri si è meritato la Medaglia d’Oro durante i Giochi Olimpici di Rio 2016, infrangendo il nuovo record mondiale nella sua disciplina. La strada verso la vittoria, tuttavia, è stata tutt’altro che semplice: nel 2012 ci furono delle scosse sismiche che causarono conseguenze catastrofiche nella sua città. Nonostante le circostanze, Gregorio ha mantenuto alto il livello di concentrazione e dedizione:

Per me, ciò che realmente separa una vittoria da una sconfitta è la capacità di rimanere concentrato sull’obiettivo e sul desiderio di riuscire a portarlo a termine con successo, non importa quali siano le difficoltà.
Gregorio Paltrinieri , Olimpionico

Guarda la storia di Gregorio

 

 

Valeria StraneoValeria Straneo, maratoneta Olimpica, ha superato con grande successo molte avversità dovute a limiti fisici causati da una malattia genetica. Valeria è atleta, madre, moglie e insegnante, ma è riuscita a raggiungere il suo sogno di diventare una maratoneta professionista. Ha ottenuto la medaglia d’argento durante il Campionato Mondiale di Atletica a Mosca nel 2013, ed ha partecipato con ottimi risultati alle ultime due Olimpiadi:

Passione. Siamo perduti senza. Solo grazie al duro lavoro e alla perseveranza possiamo raggiungere i nostri migliori risultati. Nessuna scorciatoia, la parola chiave è dedizione.
Valeria Straneo , Olimpionica

Guarda qui la storia di Valeria

I prossimi eventi

Nel tema della collaborazione tra Bridgestone e il Comitato Olimpico Internazionale, si inserisce la Partnership con il Comitato Olimpico Nazionale Italiano. È l’inizio di un nuovo cammino. Per il CONI, questo accordo è ragione di grande orgoglio, un ulteriore invito a non fermarsi mai, una importante collaborazione con un solo scopo: valorizzare il mondo sportivo. Attraverso il linguaggio dello sport è possibile costruire un grande progetto di comunicazione e di educazione: l’amore e la dedizione per la propria disciplina, la voglia di credere nei propri obiettivi, la lealtà con cui affrontare nuove sfide, la voglia di misurarsi e di superarsi. Questi sono i sentimenti che gli atleti ci trasmettono. Questo è il tema principale su cui si sviluppa la Partnership CONI – Bridgestone.

Bridgestone Italia sta collaborando con il CONI, la FIDAL e la FIN per creare un calendario di eventi che ispireranno atleti di tutti i livelli ad inseguire i propri sogni, senza fermarsi mai. Oltre alla partecipazione al Golden Gala, nel 2017 avranno luogo tre eventi dedicati ad ognuno dei nostri Ambassadors per ispirare le persone a superare i propri ostacoli ed inseguire i propri sogni, qualsiasi essi siano. Questi eventi saranno comunicati sulla pagina dedicata.

Per 85 anni Bridgestone è stata guidata dal motto: “Servire la società con qualità superiore”. È un marchio di fabbrica, insito nel DNA della società, che sostiene tutte le persone, garantendo ai consumatori viaggi sicuri, perché raggiungano la loro meta, in qualsiasi condizione. Questa è l’ambizione che ha spinto Bridgestone a lanciare la campagna Insegui Il Tuo Sogno, Non Fermarti Mai.