Storie di moto - Prima puntata - Campioni di formazione

By Fabio Verhelst

mag 11 2018

Bea Gonzales Eguiraun osserva i piloti nel KSB Sport, una scuola di motociclismo a Valencia.

In moto, non ci si sposta da un punto di partenza a un punto di arrivo. Si vola da un’avventura all’altra. Ad ogni chilometro ci sono nuove meraviglie da scoprire. Ad ogni curva. Ad ogni sorriso. Con le Storie di moto, vogliamo catturare questi momenti e condividerli con tutti. Unisciti a noi in giro per l’Europa sui pneumatici Bridgestone per scoprire come la strada avvicini tutti noi.

Valencia è il luogo di nascita di diversi talenti che ora vediamo gareggiare nelle competizioni ufficiali. Tutti i ragazzi audaci vorrebbero essere come loro.
Bea Gonzales Eguiraun , Motociclista Bridgestone

Sommario

Bea Gonzales Eguiraun è una motociclista entusiasta e desiderosa di condividere la sua passione per la cultura spagnola e la guida. La sua avventura comincia mentre fa correre i pneumatici per le montagne e le vallate della Spagna prima di dirigersi verso la bimillenaria città portuale di Valencia. Fulcro culturale e storico, questa città non è solo il luogo di nascita della paella, ma è anche un ricco serbatoio di talenti del mondo delle corse motociclistiche.

La prima tappa è la scuola KSB Sport, il cui fondatore, Kike Bañuls insegna a bambini di quattro anni a guidare la moto e a migliorare le loro tecniche per arrivare a gareggiare nei grandi campionati  a partire dai di tredici anni di età. La maggior parte dei partecipanti sono piloti e molti di loro sono anche vincitori dei migliori titoli nella LEM, il campionato spagnolo di motociclismo. Sebbene il suolo sia scivoloso e umido a causa delle precipitazioni, nulla ferma la Eguiraun dal correre in pista.

Abbiamo anche conosciuto uno dei primi piloti della KSB: Ivan Ortola. Si tratta di un pilota di PreMoto3 che all’età di dodici anni aveva già tutti i requisiti necessari per sfondare nei grandi campionati. Uno dei suoi traguardi più impressionanti è stato vincere le otto gare del Campionato spagnolo di 85 cc. Amante delle corse sin da molto giovane, Ortola è ammiratore di leggende come Ángel Nieto e Valentino Rossi. Ha persino adottato il rituale di Rossi: accovacciarsi come una rana in tuta da corsa all’inizio di ogni gara.

Come Ortola è affamato d’oro, così la Eguiraun alla fine di ogni puntata si tuffa prontamente in un piatto di paella.